.

Il Regolamento europeo (UE) 2016/679, riguardante la tutela delle persone fisiche e il trattamento dei dati personali, è entrato in vigore il 24 maggio 2016 e diventerà direttamente applicabile a partire dal 25 maggio 2018.

Come ci riguarda e quali sono le novità per le aziende?

Innanzitutto queste nuove linee guida introducono regole più chiare in materia di informativa e consenso. Il trattamento automatizzato dei dati personali avrà dei limiti, così come diventeranno più rigorose le conseguenze in caso di violazione dei dati personali.

In questo caso il titolare del trattamento dovrà comunicare la violazione all’Autorità nazionale di protezione dei dati, ma non sarà obbligato a informare i diretti interessati se riterrà che non ci siano rischi elevati per i loro diritti. Se invece il numero delle persone coinvolte è elevato, sarà necessario dare una comunicazione pubblica ad ampio raggio.

Per le aziende arrivano quindi più responsabilità, ma anche semplificazioni per coloro che offrono maggiori garanzie e promuovono sistemi di autoregolamentazione.

Approfondisci la notizia per capire come mettere in regola la tua azienda!