• 1
    Share

Avrai sentito parlare anche tu del nuovo operatore mobile che presto approderà al mercato Italiano , si chiama : FREE MOBILE , che fa capo alla società Francese ILLIAD.

Ti dico subito chi è ILLIAD , si tratta di una società che opera nel settore delle telecomunicazioni con sede a Parigi , il fondatore dell’azienda si chiama “ Xavier Niel “ un imprenditore molto scaltro che ama da sempre il mondo delle telecomunicazioni ed è riuscito a portare Free Mobile anche in Italia inserendosi nell’accordo di fusione di WIND e H3G.

Illiad infatti otterrà, pagando un cifra che si aggira intorno ai 450 Mln di € , molte concessioni da Wind e H3G in termini di frequenze, antenne e possibilità di utilizzare la rete del nuovo operatore 3-Wind per almeno 5 anni soprattutto nelle zone densamente popolate!

ILLIAD in sostanza piazza FREE MOBILE in Italia  4° come operatore mobile su scala nazionale, per raggiungere il successo FREE MOBILE in Francia ha guadagnato milioni di clienti puntando su tariffe molto aggressive e pare che sia deciso a replicare questa strategia anche in Italia.

Un dato molto importante da tenere in grande considerazione è che Illiad si presenta con le “ tasche piene “ come si vuol dire, infatti l’azienda in Francia macina milioni di utili e ha una buona solidità finanziaria. Oltre a questo primo dato si tenga presente che ILLIAD ha annunciato la vendita della sua attuale partecipazione azionaria in Telecom Italia pari all’11%, per cui altri milioni di € entreranno nelle casse della società Francese.

L’esperienza nel settore dunque non manca a FREE MOBILE e nemmeno la solida finanziaria per sviluppare il proprio business in ITALIA , cosa succederà dunque ? cosa ci dobbiamo aspettare nei prossimi mesi?

Onestamente non credo che nell’immediato cambierà un granché,  questo nuovo operatore “Free Mobile” dovrà conquistarsi il mercato Italiano e non sarà facile, ovviamente punterà molto su tariffe aggressive e sulla disponibilità di Giga di traffico dati ma il mercato Italiano delle telecomunicazioni è differente rispetto a quello Francese, non sarà così facile per Free Mobile avere buone offerte a prezzi stracciati.

Certamente Free Mobile andrà a sostituire il ruolo di H3G nel mercato residenziale, in sostanza quindi, in Italia continueremo ad avere 4 operatori di cui i primi tre ( Vodafone , Tim , 3-Wind) si equivarranno , mentre il 4° ( Free Mobile) avrà una quota di mercato minore.

L’Europa continua a credere che in Italia ci sia spazio per 4 operatori principali, purtroppo noi operatori del settore, sappiamo che non è così, con l’arrivo in Italia di FREE MOBILE chi rischia maggiormente non sono tanto i 3 operatori Vodafone, TIM , 3-Wind , ma soprattutto gli operatori minori e locali (mi vengono in mente ad esempio, Poste Mobile, Coop Voce etc.) , questi operatori subiranno fortemente l’attacco di FREE MOBILE sulla fascia dei cliente basso spendenti. Questa almeno è la mia personale opinione!

Prepariamoci dunque a vivere un periodo di grandi novità nel settore, alla faccia di chi parla di mercato fermo e obsoleto!

Come sempre se questo argomento ti fatto sorgere delle domande oppure se ti sono venute delle idee e hai necessità di avere una mia consulenza scrivimi una mail all’indirizzo info@infotelecomunicazioni.it  o se preferisci mandami un breve messaggio cliccando QUI , ti risponderò appena possibile.

Buon Lavoro

E.C.


  • 1
    Share